La Polonia verso l'apertura della frontiera con Bielorussia ai media

Johansson, 'Assistiamo ad una de-escalation'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Stamani ho sentito il ministro dell'Interno polacco, Mariusz Kaminski, ed ha sollevato di nuovo la questione dell'accesso dei media alla frontiera con la Bielorussia. Mi ha risposto che stanno pianificando di aprire ai giornalisti" Lo ha detto la commissaria europea agli Affari interni, Ylva Johansson, ad una domanda, aggiungendo: "Dovrebbe passare un regolamento in Parlamento a questo proposito. Quindi buone notizie, e speriamo che presto anche i giornalisti possano entrare nell'area".

"Di recente abbiamo assistito ad una de-escalation alla frontiera con la Bielorussia. Credo che dipenda dall'approccio compatto dell'Ue, dagli sforzi diplomatici congiunti", e dal pressing "sulle compagnie aeree. L'arrivo dei migranti da Minsk è diminuito o si è quasi interrotto", ha aggiunto Johansson. "Vediamo un nuovo atteggiamento del regime di Minsk che permette alle persone di spostarsi dalla frontiera e di avere un riparo. Inoltre" sono stati organizzati voli per il rientro dei "migranti nel loro Paese di origine. Questi sono sviluppi nella giusta direzione", ha concluso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: