600 milioni di aiuti dall'Ue all'Ucraina per crisi Covid

Si tratta dell'ultima tranche di sostegni economici

Redazione ANSA

BRUXELLES - La commissione europea ha erogato 600 milioni di euro, come seconda e ultima tranche del programma di supporto macro-economico (Mfa) nei confronti dell'Ucraina. Con quest'ultima erogazione la somma totale dei finanziamenti indirizzati a Kiev nell'ambito dei diversi programmi Mfa - implementati ulteriormente con la crisi Covid - raggiunge 4,4 miliardi. Il sostegno a Kiev, spiega una portavoce della commissione Ue, è "una concreta dimostrazione della solidarietà europei nei confronti dei suoi partner nella risposta alla crisi pandemica"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: