Ue, per scelta su nucleare usiamo basi scientifiche

'Molti Stati membri continueranno a usarlo come fonte'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Gli Stati membri hanno il diritto, stabilito nei Trattati, di scegliere il proprio mix energetico", Bruxelles è al lavoro per la definizione della tassonomia degli investimenti verdi e il risultato finale sarà basato su "prove scientifiche". Lo ha detto la commissaria europea per l'Energia, Kadri Simson, rispondendo ai giornalisti sulla valutazione Ue circa l'inclusione o meno del nucleare nella tassonomia, lo standard per identificare la finanza sostenibile. "Gli Stati membri si sono impegnati impegnati a diventare climaticamente neutri e con questo impegno molti di loro ci hanno informato che continueranno a utilizzare una fonte di energia a basse emissioni di carbonio che è il nucleare", ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: