Fonti Ue, ministri interno discuteranno martedì di immigrazione

Nessun dibattito formale su soluzione estiva, ma volontarietà

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il pranzo di lavoro dei ministri dell'Interno dell'Ue, al Consiglio di martedì a Lussemburgo, sarà dedicato al dibattito sui flussi migratori. Lo spiegano fonti europee. "In agenda non è previsto un punto specifico sulla richiesta dell'Italia per il ricollocamento dei migranti, ma la discussione tra ministri sarà l'opportunità per l'Italia di parlarne".

Attualmente - spiegano le fonti - "non c'è un dibattito formale su un meccanismo di solidarietà per l'estate. Ma come sempre c'è azione e coordinamento su base volontaria. Gli Stati membri hanno aiutato Italia-Malta quando c'è stato bisogno, col coordinamento della Commissione".

Il confronto sui flussi migratori sarà preceduto da una breve discussione sulla relazione della presidenza di turno portoghese circa lo stato dell'arte nei negoziati sul Patto sull'Asilo. Le fonti europee sottolineano comunque che "la proposta è stata presentata nell'autunno passato e che si tratta di un'area dove non c'è consenso unanime. Ci sono differenze tra gli Stati membri e dure questioni normative che richiedono discussioni sostanziali, non solo politiche, ma anche a livello tecnico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: