Accordo sul certificato digitale Ue per i viaggi

Fumata bianca al negoziato tra Parlamento, Commissione e Consiglio europeo sui certificati digitali Ue Covid-19

Redazione ANSA

BRUXELLES - Fumata bianca al negoziato tra Parlamento, Commissione e Consiglio europeo sui certificati digitali Ue Covid-19 per facilitare i viaggi in vista dell'estate. Lo si apprende a Bruxelles.

"Un importante passo verso il ripristino della libera circolazione dei cittadini nella massima sicurezza possibile". Così la commissaria Ue alla Salute Stella Kiriakides ha commentato su Twitter l'intesa raggiunta oggi tra istituzioni europee sul Green pass Ue. L'intesa "fornisce ai nostri cittadini chiarezza e certezza", ha aggiunto la commissaria.

Dal canto suo Didier Reynders, commissario alla giustizia, ha sottolineato come l'accordo sia stato trovato "in tempi da record per salvaguardare la libertà di movimento di tutti i cittadini".

"Il certificato digitale Covid dell'Ue sarà un elemento fondamentale sulla strada per ripristinare i viaggi agevoli e sicuri in tutta l'Unione europea". Lo scrive la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, salutando su Twitter "l'esito positivo" del negoziato tra le istituzioni europee.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: