Ue, annuncio dell'Iran su arricchimento uranio molto preoccupante

Portavoce Borrell: 'è contro lo spirito dei colloqui a Vienna'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "L'annuncio dell'Iran sull'arricchimento dell'uranio al 60% è estremamente preoccupante dal punto di vista della non proliferazione nucleare ed è contro lo spirito dei colloqui che si stanno svolgendo a Vienna in quanto non c'è non alcuna giustificazione civile che sia credibile o plausibile". Lo ha detto Peter Stano, portavoce dell'Alto rappresentante Ue Josep Borrell, rispondendo ai giornalisti. "Ai colloqui appena iniziati a Vienna, si sta discutendo della prospettiva dell'eventuale rientro degli Usa nell'accordo sul nucleare e di come implementare pienamente l'accordo", ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: