'Vaccinare i bambini non viola i loro diritti'

Sentenza storica della Corte di Strasburgo su un caso ceco no vax: 'È necessario in una società democratica'

Redazione ANSA STRASBURGO

BRUXELLES - L'obbligo di vaccinare i bambini contro una serie di malattie ben note alla scienza medica, in vigore nella Repubblica Ceca, non viola il diritto al rispetto della vita privata dei minori e dei loro genitori, ed è "necessario in una società democratica". L'ha stabilito la Corte europea dei diritti umani con la prima sentenza definitiva sulla questione 'no vax' che ha riguardato 6 ricorsi presentati da un genitore e cinque minori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: