Produzione industriale in ripresa, ma cala in Italia

Eurostat, a novembre +2,5%, ma nella Penisola segna -1,4%

Redazione ANSA

BRUXELLES - Prosegue la ripresa della produzione industriale in Europa: a novembre è aumentata del 2,5% nella zona euro e del 2,3% nell'Ue-27. A ottobre era salita rispettivamente del 2,3 e del 2%. Cala invece in Italia, -1,4%. Lo comunica Eurostat.

Gli aumenti maggiori sono stati registrati in Irlanda (+52,8%), Grecia (+6,3%) e Danimarca (+5,3%). I cali più ampi sono stati osservati in Portogallo (-5,1%), Belgio (-3,5%) e Croazia (-2,6%). Su base annua, la produzione industriale invece è scesa di -0,6% nell'Eurozona e -0,4% nell'Ue-27. Le prestazioni migliori sono state in Irlanda (+40,8%), Grecia (+8,8%) e Polonia (+2,9%), mentre il calo dell'Italia (-4,2%) è il terzo maggiore dopo Bulgaria (-5,0%), e Francia (-4,9%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: