Alimentare: via libera a Nutriscore al Bundesrat in Germania

Contrario il segmento tedesco del bio, ci penalizza

Redazione ANSA BERLINO

BERLINO - A partire da novembre i produttori in Germania potranno presumibilmente applicare il nutriscore, l'etichetta a semaforo, sui prodotti alimentari. Lo ha stabilito il voto positivo del Bundesrat, il Consigio federale delle regioni, che ha dato il via libera alla misura.

L'etichettatura sarà volontaria e dovrebbe ricalcare il sistema francese che sintetizza in una scala alfabetica da A a E, corrispondente a diversi colori, i valori nutrizionali di un alimento.

E' contrario all'inserimento del nutriscore il settore agroalimentare del bio in Germania, che si sente penalizzato dal sistema a semaforo. Secondo l'associazione federale per gli alimenti e i prodotti naturali (Bnn) è necessario che il nutriscore venga migliorato, si legge in un comunicato. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie