Web tax: Michel, giganti non possono sfuggire a fisco equo

'Ue impegnata con Ocse e G20 per correggere ingiustizia'

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - "Le attività su larga scala svolte" nel mercato digitale "non possono più sfuggire a una tassazione equa e l'Ue è impegnata, insieme all'Ocse e al G20, a cooperare a livello internazionale per correggere questa ingiustizia". Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, parlando nel corso di una conferenza organizzata da Financial Times ed Etno. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: