Covid: Oms, probabili 2 milioni di morti se non agiamo. Picco allarmante in Francia

Nuovo aumento di casi di coronavirus anche nel Regno Unito

Redazione ANSA

L'Oms evoca il rischio che si arrivi a due milioni di morti per la pandemia. "Abbiamo perso un milione di persone in nove mesi e potrebbero volerci altri nove mesi prima di avere il vaccino", ha detto il direttore per le emergenze Michael Ryan rispondendo ad una domanda nel briefing sul coronavirus. "Siamo pronti a fare ciò che è necessario per evitare quella cifra? Il momento di agire è adesso", ha ammonito. "Altrimenti guarderemo a quel numero, e purtroppo ad uno molto più alto".

Un altro balzo allarmante dei nuovi casi di coronavirus in Francia. Il ministero della Sanità ne ha registrati 20.940 in 24 ore. Il giorno prima erano stati 16.000. Lo rende noto Le Figaro. Le nuove vittime sono 52.

Nuovo picco di casi di coronavirus nel Regno Unito da maggio secondo i dati giornalieri diffusi dal governo, che indicano tuttavia un rallentamento dell'incremento, con 6.874 contagi censiti nelle ultime 24 ore contro i 6.634 di ieri quando lo scarto era stato di circa 500 in più. Fermo a 40 il numero giornaliero dei morti (esclusa la Scozia che oggi non ha fornito statistiche), mentre i test quotidiani s'impennano al record europeo in cifra assoluta di oltre 245.000. La somma attuale di persone ricoverate in ospedale e in terapia intensiva resta invece inferiore all'Italia, rispettivamente a quota 1.616 (contro 2.737) e 228 totali (244).

Il numero dei contagi da coronavirus negli Stati Uniti ha superato la soglia dei 7 milioni. Le vittime sono oltre 203 mila. I dati sono quelli della Johns Hopkins University.

Il carnevale di Rio de Janeiro è l'ultima vittima della pandemia di coronavirus: l'edizione 2021 prevista per il prossimo febbraio è stata rinviato a tempo indeterminato a causa del dilagare del virus in Brasile. "L'evento deve essere rimandato - ha detto Jorge Castanheira, presidente della Lega Indipendente delle Scuole di Samba di Rio de Janeiro che organizza l'evento -. Non possiamo farlo a febbraio. Le scuole di samba non avrebbero il tempo né le risorse finanziarie per essere pronte per quella data". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: