Appello Lussemburgo, Schengen torni a normalità

Asselborn nel 25mo anniversario entrata in vigore accordo

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Rivolgo un appello a tutti affinché ripristinino Schengen senza ritardi. Oggi più che mai c'è bisogno di solidarietà, e le regole dell'area Schengen prevedono la cornice per la cooperazione che ci permetterà di affrontare insieme la sfida" del coronavirus. Così il ministro degli Esteri del Lussemburgo, Jean Asselborn, in occasione del 25mo anniversario dell'entrata in vigore degli accordi di Schengen. Per far fronte alla pandemia, 14 Paesi sui 26 che compongono l'area di libera circolazione, hanno attivato i controlli alle frontiere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: