Ue disapprova stop voli Usa, non consultati

Von der Leyen-Michel, è un'azione unilaterale, crisi è globale

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Il Coronavirus è una crisi globale, non limitata a nessun continente e richiede cooperazione piuttosto che un'azione unilaterale. L'Ue disapprova il fatto che la decisione degli Stati Uniti di aumentare il divieto di viaggio sia stata presa unilateralmente e senza consultazione". Lo affermano la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ed il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. "L'Unione europea sta agendo con forza per limitare la diffusione del virus", concludono.

"Analizzeremo le conseguenze della decisione Usa sul divieto dei voli e a partire da questa rifletteremo su quali potrebbero essere i prossimi passi da prendere, ma sicuramente non prenderemo alcuna decisione nell'immediato". Lo ha affermato il portavoce della Commissione Ue Erica Mamer rispondendo ai giornalisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: