Iraq: Stoltenberg convoca 29 ambasciatori Nato

A riunione Consiglio Nord Atlantico per consultazioni su crisi

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha convocato per oggi pomeriggio una riunione del Consiglio Nord Atlantico, vale a dire gli ambasciatori dei 29 paesi membri, per consultazioni a seguito delle tensioni in Medio Oriente dopo l'assassinio del generale iraniano Qassem Soleimani a Baghdad in un attacco Usa. Lo ha annunciato un portavoce dell'Alleanza atlantica.
La riunione del Consiglio si terrà alle 15 nella sede dell'Alleanza di Bruxelles, ha precisato un'altra fonte. 

Il Consiglio della Nato si riunisce più volte alla settimana a livello di ambasciatori per discutere argomenti di interesse comune. È il più alto organo decisionale dell'Alleanza. Sabato la Nato ha deciso di sospendere temporaneamente le sue missioni di addestramento in Iraq. Dall'ottobre del 2018 alcune centinaia di soldati non americani dell'Alleanza sono impegnati nella formazione delle forze irachene su richiesta del governo di Baghdad, nell'ambito della lotta all'Isis.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: