Grecia: von der Leyen, invieremo chiaro messaggio a Turchia

'Siamo dalla vostra parte, azione Ankara in Egeo inaccettabile'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Siamo dalla vostra parte, l'azione della Turchia nell'Egeo è inaccettabile, invieremo un chiaro messaggio alla Turchia". E' quanto ha affermato la presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leynen inviando un chiaro segnale alla Grecia sullo sfondo delle crescenti tensioni con la Turchia sulle aree marittime.

L'annuncio della presidente von der Leyen ieri al vertice dei presidenti dei gruppi parlamentari del Ppe. Lo scrive il sito Euractive ricordando che Ankara ha recentemente firmato un memorandum d'intesa con la Libia per delimitare le zone marittime della regione. Una mossa che ha scatenato forti reazioni ad Atene, Nicosia e al Cairo. L'accordo turco-libico 'ignora' l'isola di Creta e la Grecia afferma che la Turchia vuole creare un precedente legale con questo "illegale" protocollo d'intesa ai sensi del diritto internazionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: