Weber, Orban su strada Salvini e Kaczynsky, non del Ppe

'Candidato di punta non esclude espulsione, presto misure'

Redazione ANSA BERLINO

BERLINO - "Victor Orban va nella direzione sbagliata: quando si tratta di questioni di stile o di ordine democratico, ci sono delle intersezioni con il leader della Lega Salvini e con il leader del PiS, Kaczynski. Non è la mia strada nè quella del Ppe". Così il candidato di punta del Partito popolare europeo, Manfred Weber, non esclude l'espulsione dal Ppe di Fidesz, il partito del premier ungherese. "Tutte le opzioni sono sul tavolo" ha aggiunto al settimanale Der Spiegel: "Orban ha danneggiato il Ppe con le sue dichiarazioni e i suoi manifesti. Gli appelli non sono più sufficienti, prenderemo presto misure concrete".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie