Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Trump: associazione 800 università, gioca con sapere mondiale

Trump: associazione 800 università, gioca con sapere mondiale

Eua, ritiri o ripensi immediatamente l'ordine, gravi conseguenze

30 gennaio, 17:37
Donald Trump Donald Trump

BRUXELLES - Anche il mondo universitario insorge formalmente contro l'ordine esecutivo di Donald Trump che chiude le frontiere americane ai cittadini di 7 paesi islamici. In una nota, la Eua (l'associazione delle università europee) "chiede al presidente Trump di richiamare immediatamente l'ordine o riformularlo per evitare ogni minaccia al libero flusso delle persone e della conoscenza". L'appello chiede anche che "la nuova amministrazione riconosca l'importanza generale della mobilità globale e l'apertura della società nel suo insieme".

 

L'Eua riunisce 800 università di 47 paesi europei e 33 conferenze nazionali dei rettori. Tra i 60 atenei italiani, spiccano anche il Politecnico di Torino, la Cattolica di Milano, la Normale ed il Sant'Anna di Pisa, La Sapienza di Roma e la Federico II di Napoli. Tra quelli britannici, anche Cambridge ed il King's College di Londra. Tra i francesi, il Pierre e Marie Curie. "Mentre le preoccupazioni del presidente Trump per la sicurezza possono essere giustificate, quest'ordine significa giocare politicamente con il pool del dapere mondiale e con le vite degli accademici e degli studenti" ha dichiarato il segretario generale, Lesley Wilson.

 

"Una grande economia del sapere come quella degli Stati Uniti - ha aggiunto Wilson - non può permettersi di chiudersi. Non è solo eticamente sbagliato, è anche un ostacolo maggiore al libero flusso del talento globale. Le università già ne vedono le conseguenze per i loro staff ed i lorto studenti, ma questo è e sarà estremamente problematico per molti settori".

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA