Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Mogherini, Francia chiede aiuto, Ue risponde sì

Mogherini, Francia chiede aiuto, Ue risponde sì

'Sostegno unanime a richiesta su attivazione difesa collettiva'

17 novembre, 12:22
Jean-Yves Le Drian e Federica Mogherini Jean-Yves Le Drian e Federica Mogherini

BRUXELLES - "La Francia ha chiesto aiuto e l' Europa unita risponde sì". Così Federica Mogherini, assieme al ministro francese della Difesa Jean-Yves Le Drian, ha annunciato il sostegno "unanime" del Consiglio Difesa all'attivazione della clausola di difesa collettiva prevista dall'art. 42.7 del Trattato di Lisbona chiesta da Hollande.

 

Gli aiuti alla Francia in base all'articolo 42.7 del Trattato di Lisbona, è stato poi precisato, saranno su base bilaterale, non con una missione di difesa e sicurezza dell'Unione europea, che avrà il coordinamento degli aiuti. Mogherini ha poi ricordato che "è la prima volta" che viene applicata la clausola di difesa comune della Ue.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA