Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Eurodeputata pirata tedesca, serve equilibrio su copyright

Eurodeputata pirata tedesca, serve equilibrio su copyright

Tra diritti e accessibilità, eccezioni per Internet

22 gennaio, 19:07
(ANSA) - BRUXELLES, 22 GEN - Garantire un equilibrio sostenibile tra i diritti d'autore e l'accessibilità degli utenti, e prevedere dovute eccezioni per il mondo del Web. È la richiesta dell'eurodeputata del partito dei Pirati tedeschi Julia Reda, relatrice di un rapporto d'iniziativa sull'armonizzazione del diritto d'autore nell'Ue presentato in commissione Affari giuridici del parlamento europeo. Reda chiede alla Commissione europea di garantire l'accesso degli utenti a livello transfrontaliero, una maggiore flessibilità nell'interpretazione delle limitazioni riguardanti i contenuti multimediali e assicurare la neutralità tecnologica (una frequenza non è strettamente collegata a una specifica tecnica trasmissiva ma si consente l'uso delle stesse frequenze con diverse tecnologie) in considerazione dell'attuale convergenza dei media. Infine l'eurodeputata denuncia all'esecutivo comunitario l'attuale frammentazione legislativa tra paesi Ue.

Nel rapporto vengono richieste misure eccezionali esclusive per la Rete, come la libertà di porre liberamente link da un contenuto all'altro, l'utilizzo libero di foto e immagini di opere esposte in luoghi pubblici, l'adozione di una vasta gamma di eccezioni per attività di ricerca ed educazione (inclusa la formazione non convenzionale). L'eurodeputata pirata sottolinea anche gli effetti negativi di una mancanza di armonizzazione legislativa sul copyright tra paesi Ue, e fa l'esempio delle leggi spagnole e tedesche sui diritti d'autore dei siti Internet cosiddetti "aggregatori" di notizie. Il rapporto dell'eurodeputata è di iniziativa, pertanto non ha valore legislativo ma, una volta approvato dall'intero parlamento europeo, solo di orientamento politico. A Bruxelles è in corso la riforma della normativa europea sulla proprietà intellettuale e sul copyright (diritto d'autore). Si tratta della direttiva Ue 2001/29/EC "sull'armonizzazione di taluni aspetti del diritto d'autore e dei diritti connessi nella società dell'informazione". Al parlamento europeo è stato anche costituito un gruppo di lavoro per presentare alla Commissione europea delle proposte che bilancino i diritti dei produttori con quelli dei consumatori utenti. Ne fa parte l'eurodeputata italiana M5S Laura Ferrara.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA