Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Lavoro: Commissione Ue, fondi per giovani con nuovo bilancio

Lavoro: Commissione Ue, fondi per giovani con nuovo bilancio

I 6 mld previsti aiutano Paesi in difficolta', anche Italia

12 marzo, 18:26
(ANSA) - BRUXELLES, 12 MAR - Non appena il bilancio 2014-2020 sara' operativo saranno disponibili anche i 6 miliardi di euro per combattere la disoccupazione giovanile nei Paesi dove supera il 25%, Italia compresa. E' quanto fa sapere la Commissione europea che oggi ha affinato le norme attuative dell'iniziativa per i giovani lanciata dal Consiglio europeo del 7 e 8 febbraio.

Dei fondi previsti, 3 miliardi di euro proverrebbero da una linea di bilancio specifica per l'occupazione giovanile e almeno altri 3 miliardi dal Fondo sociale europeo. Date le difficolta' di bilancio degli Stati, solo il contributo del Fondo sociale europeo sarebbe da integrare con un proprio contributo finanziario.

I fondi, che saranno utilizzati per potenziare e riformare i servizi per aiutare i giovani a trovare impiego, serviranno anche a finanziare la 'Garanzia per i giovani', cioe' la raccomandazione con cui la Commissione chiede agli Stati di prevedere un rapido impiego dei giovani in modo che non stiano senza lavoro o studio per piu' di quattro mesi. L'iniziativa a favore dell'occupazione giovanile integrerebbe altri progetti nazionali, tra cui quelli che ricevono il sostegno del Fondo sociale europeo (FSE), al fine di istituire o attuare dispositivi di garanzia per i giovani, come la riforma delle istituzioni e dei servizi competenti.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA