Eurocamera, riesaminare il Fondo di solidarietà Ue

Per tenere maggiormente conto dei disastri su scala regionale

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il Fondo di solidarietà dell'Ue dovrà essere riesaminato, per tenere maggiormente conto dei disastri locali e adattarsi alle regioni più vulnerabili. È la decisione della commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento europeo.

Il rapporto dell’eurodeputato francese Younous Omarjee (Gue), adottato all’unanimità, chiede un invio più rapido dei fondi alle regioni bisognose, procedure semplificate e maggiori investimenti in prevenzione e mitigazione del cambiamento climatico.

Lo scorso anno il mandato del Fondo di solidarietà europeo, di solito dedicato all'assistenza in caso di disastri naturali, era stato ampliato per aiutare a finanziare le spese legate alla crisi del Covid.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: