Polonia: Ue avvia procedura infrazione per stato diritto

Varsavia ha 2 mesi per risposta.'Proteggere giudici da politica'

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ha lanciato una nuova procedura di infrazione per lo stato di diritto in Polonia, con l'obiettivo di "proteggere i giudici dal controllo della politica". Lo ha annunciato il vicepresidente vicario Frans Timmermans al termine del collegio dei commissari, spiegando che Bruxelles ha inviato a Varsavia una lettera di messa in mora sul nuovo regime che disciplina i giudici. La Polonia ora ha due mesi per rispondere all'esecutivo comunitario.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: