Conte, su accordo con Cina piena intesa Ue

Xi a Roma: Tajani, Italia sta facendo un grave errore

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Non c'è da convincere nessuno perché o si sottoscrive o non si sottoscrive, doverosamente siccome siamo in famiglia informerò i miei partner su quello che stiamo facendo ma è ovvio che siamo in pieno accordo e non c’è nessun problema": così il premier Giuseppe Conte all'ingresso del vertice europeo rispondendo a chi gli chiedeva come convincerà i colleghi europei sulla firma del Memorandum con la Cina

"E' un grave errore quello che sta facendo l'Italia" sulla Cina, "bisogna fare accordi a livello europeo" e "fare accordi anche confrontandosi con gli Usa. Con la scusa di esportare il made in Italy non si può cedere sovranità ai cinesi". Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. "Il 5G è un errore gravissimo darlo ai cinesi, questo non significa non avere buone relazioni", i cinesi "fanno i loro interessi" e "noi non facciamo i nostri".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: