Russia: Mogherini, verso nuove sanzioni per sviluppi Ucraina

In arrivo nelle prossime due settimane

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Ci possono essere delle decisioni all'unanimità su nuove sanzioni" alla Russia per l'Ucraina "in arrivo nelle prossime due settimane, per gli ultimi sviluppi sul terreno". Così l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini al suo arrivo alla riunione dei ministri degli Esteri dei 28.

Venerdì scorso l'ANSA aveva appreso da fonti diplomatiche che l'Ue ha trovato un accordo, a livello tecnico, per sanzionare otto russi, per l'aggressione all'Ucraina, nello stretto di Kerch, del 25 novembre. Le misure restrittive, con l'aggiunta degli otto nomi in una lista nera che prevede il congelamento dei beni ed il divieto dei viaggi nell'Unione, ora devono attraversare i vari passaggi previsti dall'iter ordinario, e dovrebbero essere adottate ufficialmente nelle prossime settimane. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: