Olaf, sequestrato un milione di litri di vino contraffatto

'La contraffazione è un pericolo per i posti di lavoro'

Redazione ANSA

BRUXELLES - Le forze dell'ordine e le autorità doganali hanno sequestrato 1.2 milioni di litri di vino e bevande alcoliche contraffatte in un'azione congiunta guidata da Eruopol e dall'Ufficio anti frode Ue (Olaf). Lo riporta in una nota la stessa Olaf. L'indagine, denominata Opson, è stata condotta tra dicembre e giugno 2020 in diciannove Paesi: Italia, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna, Norvegia e Regno Unito. "Vendite di bevande alcoliche illecite, contraffatte o alterate - ha detto il direttore generale dell'Olaf Ville Itala - non solo minano i legittimi interessi delle aziende europee, ma rappresentano un pericolo anche per i posti di lavoro a causa delle perdite significative nelle entrate pubbliche derivanti dalle tasse e dai dazi, inganna i consumatori e mette in pericolo la loro sicurezza".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


"Il progetto è stato cofinanziato dall'EUIPO - Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale nel quadro dell'invito a presentare proposte GR/002/19 "Sostegno ad attività di sensibilizzazione al valore della proprietà intellettuale e ai danni provocati dalla contraffazione e dalla pirateria (2019/C 181/02)". L'EUIPO non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre l'EUIPO non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto."

Modifica consenso Cookie