Parlamento Ue, summit Usa-Ue servirà a migliorare commercio e tecnologia

Lange (S&D), vertice Ttc non è luogo per cercare facili vittorie

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Le relazioni transatlantiche sono state sotto pressione nelle ultime settimane. La questione del patto di sicurezza trilaterale ci ha dimostrato che l'Ue ha bisogno di sviluppare ulteriormente il concetto di autonomia strategica". Così in una nota il presidente della commissione per il commercio del Parlamento europeo, Bernd Lange (S&D).

"Il Consiglio per il commercio e la tecnologia è tanto più importante in questo contesto. È una piattaforma molto concreta che costituisce parte integrante della nostra positiva agenda commerciale transatlantica e che dovrebbe fornire benefici tangibili per le nostre persone. Per garantire questo e per non sovraccaricare il Consiglio con la ricerca di vittorie facili, ogni gruppo di lavoro dovrebbe fissare scadenze chiare e concordare risultati concreti", continua la nota.

"Il lavoro del Consiglio non è in alcun modo un punto di partenza per dei negoziati per un accordo commerciale, né una piattaforma per contrastare la Cina. È un modo molto concreto per migliorare il tipo di commercio e tecnologia che noi come democrazie vogliamo avere", ha concluso Lange in vista della prima riunione del consiglio per il commercio e la tecnologia tra l'Ue e gli Stati Uniti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie