Il Ppe candida Navalny per il Premio Sacharov

Da anni lotta per diritti umani, libertà di parola e di pensiero

Redazione ANSA

STRASBURGO - Alexey Navalny è il candidato scelto dal Gruppo del Ppe al Parlamento europeo per il Premio Sacharov per la libertà di pensiero di quest'anno.

"Navalny ha mostrato grande coraggio per restituire la libertà di scelta al popolo russo e da molti anni lotta per i diritti umani, la libertà di parola e di pensiero, le libertà civili e contro la corruzione. Le sue azioni e la sua determinazione meritano pienamente di essere insignite del Premio Sacharov", ha spiegato l'eurodeputata lettone e vicepresidente del Gruppo Ppe, Sandra Kalniete.

"Il Gruppo del Ppe ha fermamente condannato il tentato omicidio di Navalny e la decisione del tribunale russo di condannarlo al carcere. Questa decisione è una parodia della giustizia. Navalny deve essere rilasciato immediatamente e senza condizioni, indipendentemente da questa sentenza politicamente motivata. Tutti i responsabili degli attacchi contro di lui e coloro che hanno partecipato a questo processo farsa devono figurare nell'elenco delle sanzioni dell'Ue", ha concluso Kalniete.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie