Ok dell'Eurocamera a fondo speciale 5 mld per mitigare l'impatto della Brexit

652 voti favorevoli, 32 contrari e 11 astensioni

Redazione ANSA

STRASBURGO - Il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva la riserva di adeguamento alla Brexit da 5 miliardi di euro, per affrontarne l'impatto economico, sociale e territoriale. L'accordo per istituire il fondo speciale, raggiunto dai negoziatori del Parlamento e del Consiglio a giugno scorso, è stato adottato oggi con 652 voti favorevoli, 32 contrari e 11 astensioni. Un primo importo da 1,6 miliardi di euro sarà distribuito nel 2021, mentre I restanti 3,4 miliardi di euro - in tranche separate di 1,2 miliardi di euro - dovrebbero essere distribuiti nel 2022 e 2023, seguiti da 1 miliardo di euro nel 2025 (ai prezzi 2018).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie