Ok dal Parlamento per fondo riserva Brexit da 5 miliardi euro

Per aiutare Paesi Ue a contrastare conseguenze negative recesso

Redazione ANSA

BRUXELLES -  Il Parlamento europeo è pronto a negoziare con il Consiglio la creazione di un fondo per aiutare i Paesi Ue a contrastare le conseguenze negative del recesso del Regno Unito. L'Eurocamera ha adottato la sua posizione negoziale sulla riserva di adeguamento alla Brexit da 5 miliardi di euro (ai prezzi 2018 e 5,4 miliardi di euro ai prezzi correnti). I negoziati con gli Stati membri Ue inizieranno il 17 giugno. Gli eurodeputati sono determinati a raggiungere un accordo sotto la presidenza portoghese del Consiglio in modo che i fondi siano disponibili rapidamente

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie