Pignedoli (M5S), Klubradio riapra o blocco dei fondi Ue all'Ungheria

'Ok iniziativa della Commissione Ue, ma temiamo sia tardi'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Klubradio, l'ultima radio indipendente ungherese chiusa nella notte, deve ritornare a trasmettere liberamente. Condividiamo l'iniziativa della Commissione europea che in una lettera inviata al governo ungherese ha chiesto di rispettare la carta Ue dei diritti fondamentali, inclusi i diritti alla libertà di espressione, all'informazione e la libertà di condurre un'impresa". Così in una nota Sabrina Pignedoli, europarlamentare del Movimento 5 Stelle. "Tuttavia, temiamo sia troppo tardi. L'attacco di Orban contro la stampa libera e il giornalismo indipendente non è una novità ma una amara consuetudine tollerata finora da Bruxelles e dai partner europei. È arrivato il momento di dire basta. Klubradio riapra o si avvii la procedura di blocco dei fondi europei", conclude la nota.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: