M5s: Beghin, soldi da Venezuela è una assurda sparata

'Nessuna attinenza alla realtà'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "L'ultima assurda sparata contro il Movimento 5 Stelle coinvolge addirittura il governo venezuelano. Non bastavano le Fake News italiane, adesso usano i servizi segreti venezuelani per screditare il nostro Movimento". Così in una nota la capodelegazione del Movimento 5 Stelle Tiziana Beghin. "La storia della valigetta piena di contanti consegnata direttamente a Gianroberto Casaleggio è degna di una spy story del miglior film di James Bond - prosegue la nota -. Film, appunto, perché non ha, ovviamente, nessuna attinenza con la realtà. Il documento è stato dichiarato falso dalle stesse fonti diplomatiche venezuelane, ma forse non occorre nemmeno scomodarsi troppo per smentire una fake news così palese. Quello che dispiace enormemente, però, è che venga attaccata in maniera così vile una persona come Gianroberto Casaleggio, che non può più difendersi. Chi ha avuto l'onore di conoscerlo può confermare l'assoluta falsità di queste assurde sparate". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: