Toscana: bandi per i fondi Ue per l'agricoltura, prorogata la scadenza

Psr Feasr: c'è tempo fino al 15 giugno per le domanda

Redazione ANSA

FIRENZE - Prorogata di un mese, dal 15 maggio al 15 giugno 2019, la scadenza per presentare le domande di aiuto relative a cinque bandi del Programma di sviluppo rurale (Psr) del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr) in Toscana. 

Questi i bandi interessati:

- sottomisura 13.1 Indennità compensative in zone montane, bando approvato con decreto dirigenziale (d.d.) n.5586 dell'11/4/2019;

- tipo di operazione 10.1.1 Conservazione del suolo e della sostanza organica (d.d. n.5585 dell'11/4/2019);

- tipo di operazione 10.1.2 Miglioramento della gestione degli input chimici e idrici (d.d n.5585 dell'11/4/2019);

- tipo di operazione 10.1.4 Conservazione di risorse genetiche animali per la salvaguardia della biodiversità (d.d.n.5585 dell'11/4/2019);

- tipo di operazione 10.1.5 Coltivazione delle varietà locali naturalmente adattate alle condizioni locali, a rischio di estinzione (d.d. n.5585 dell'11/4/2019).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."