Florim presenta a Milano lo spazio di design 'Hotel Chimera'

Esposizione a Brera, inaugurato il primo store a Londra

(ANSA) - BOLOGNA, 30 SET - Uno spazio innovativo concepito come un percorso temporale per scoprire le correnti del design protagoniste del XX Secolo. Florim, azienda leader nella produzione ceramica di Fiorano Modenese (Modena), in occasione di Milano Design City, all'interno dello spazio Cedit a Brera ha presentato 'Hotel Chimera' creato da Elena Salmistraro, autrice della collezione. Dalla hall, rivestita con lastre 'Empatia', inizia un cammino in un ambiente ispirato all'art déco, che alterna il bianco e il nero.
    Si prosegue nella lounge area sui passi del movimento moderno con le lastre 'Ritmo' ispirate alle maestre del Bauhaus, Gunta Stölzl e Anni Albers. Un secondo livello rivela due quinte rivestite da lastre 'Radici' e 'Colore' con richiami a tendenze animalier e della contemporaneità iper-decorativa. "Raccontare con un'istallazione una collezione tanto ampia non è cosa semplice, cosi è nata l'idea di Hotel Chimera, un'entità priva di legami - spiega Salmistraro - capace di riunire più componenti dando vita ad un luogo immaginifico dove l'artificio diventa protagonista".
    Guardando all'Europa, Florim lunedì ha inaugurato il nuovo flagship store di Londra. "In un momento di generale incertezza del mercato - afferma il presidente Claudio Lucchese - la nostra azienda continua a investire nell'apertura di nuovi spazi.
    Vogliamo avvicinarci ai grandi studi di progettazione, promuovere il prodotto made in Florim e l'utilizzo delle grandi lastre, sia per le applicazioni tradizionali che per il nuovo mercato dell'arredo. Seguirà a breve una nuova apertura ad Abu Dhabi" . (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie