Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Siccità: Delta Po; a pesca di alghe contro asfissia vongole

Siccità: Delta Po; a pesca di alghe contro asfissia vongole

Mobilitazione 1600 produttori a Goro. Allerta anche nelle lagune

(di Sabina Licci) (ANSA) - ROMA, 17 LUG - A pesca di alghe per salvare le vongole. Succede a Goro, nel Ferrarese, una delle lagune salmastre del Delta del Po, dove i produttori locali di vongole si sono trasformati in 'spazzini' della laguna per continuare a pescare e tutelare così l'ecosistema da una proliferazione algale eccezionale che mette a rischio le vongole e la vita in laguna. A fare il punto della situazione con l'ANSA è Fedagripesca-Confcooperative, che spiega come Il caldo anomalo e la siccità di queste settimane abbiano fatto aumentare la salinità delle acque della laguna, passata dal 22 per mille, ovvero 22 grammi di sale per 1 chilo di acqua, a 30 per mille avvicinandosi molto a quella del mare. Una situazione eccezionale che ha favorito questa proliferazione algale mettendo a repentaglio gli allevamenti di vongole, tra le produzioni ittiche simbolo della zona. Le alghe, infatti, assorbono ossigeno e con una presenza così massiccia causano anossia e soffocano tutte le forme di vita. E così ogni mattina i pescatori locali escono all'alba con le loro imbarcazione e, muniti di rastrello, raccolgono manualmente 100 chili a testa di alghe per un totale di circa 160 mila chili, visto che ad essere coinvolte in questa pulizia straordinaria sono 1600 persone.
    Ma a soffrire sono anche altre produzioni come cozze e ostriche. È allerta in diverse zone d'Italia come nelle varie lagune venete (Laguna di Venezia, Marinetta, Scardovari e Porto Viro) e in quella di Orbetello. Grido d'allarme anche per i pescatori del lago Trasimeno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna


      Modifica consenso Cookie