Emilia-Romagna

Covid: chiuse altre due discoteche in riviera Riminese

Oltre mille giovani accalcati in pista a ballare con il dj

La polizia di Rimini ha chiuso altre due discoteche per inosservanza delle norme anti-covid. I due locali sono entrambi Misano Adriatico. Quando i poliziotti sono arrivati per un controllo hanno visto che erano in corso serate danzanti, con circa 1500 persone in un locale e 1100 nell'altro, perlopiù ragazzi e tutti sprovvisti di mascherine.
    Molti degli avventori erano accalcati sulla pista intenti a ballare, con un disc jockey che occupava il palco. Per entrambi i locali è scattata la solita chiusura di cinque giorni. Ad uno dei due locali è stata inoltre contestata la vendita di bevande alcoliche oltre l'orario consentito, che è fissato alle 3 di notte. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie