Emilia-Romagna

Migliaia a Bologna per Rivolta Pride, 'non ci basta Ddl Zan'

'Siamo 30mila, contro la violenza sistemica'

 Migliaia di persone hanno sfilato nel pomeriggio per le vie di Bologna per il 'Rivolta Pride': "Siamo 30mila", dicono gli organizzatori quando la manifestazione è ormai conclusa ai Giardini Margherita. "Oggi ci siamo riprese la città, per dire che vogliamo molto di più di Ddl Zan, contro la violenza sistemica che colpisce le nostre vite di persone lgbtqia+, di persone con disabilità o razzializzate", aggiungono.
    Il Rivolta Pride si inserisce all'interno della settimana transfemminista organizzata da Non Una Di Meno, "perché la violenza contro cui combattiamo è la stessa". Secondo gli organizzatori "lo hanno reso evidente gli attacchi al Ddl Zan, così come la decisione di Erdogan di ritirarsi dalla Convenzione di Istanbul, motivata da una retorica della famiglia tradizionale fortemente omolesbobitransfobica. La lotta alla violenza sistemica è una lotta transfemminista e queer, una lotta intersezionale e trasversale, perché trasversale e sistemica è la violenza che combattiamo". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie