Emilia-Romagna

Test in discoteca a San Marino. "Nessun contagio, l'Italia riapra"

Il ministro del Turismo Garavaglia: "Un esempio"

"L'esperimento di sabato scorso, in una discoteca all'aperto con 2.700 persone entrate con il 'protocollo green pass' nel maxi-parcheggio di un campo di tiro al volo a San Marino, dimostra che si può riaprire anche in Italia. Al momento non mi risultano contagi dopo quell'evento e nessuno dei miei dipendenti ora è positivo. Se non si riapre sarò costretto a replicare a San Marino, nonostante io abbia tre locali in Italia, dove invece si può ripartire. Ma il problema è politico: ormai siamo considerati degli untori". Così Tito Pinton, l'organizzatore della 'festa-esperimento' in discoteca a San Marino sabato scorso. 

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia plaude all'iniziativa avviata dal suo collega di San Marino Federico Pedini Amati sulla riapertura in sicurezza delle discoteche.
"Una scelta coraggiosa, come ha riconosciuto lo stesso Pedini Amati - commenta Garavaglia - Ma che dimostra come sia possibile organizzare eventi pubblici in piena sicurezza. Il successo di pubblico denota, poi, la voglia di ripartenza che sta caratterizzando quest'inizio della stagione turistica. Ripartenza che gli operatori stanno agevolando con la loro determinazione a chiudere la parentesi buia della pandemia".

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie