Emilia-Romagna

I Like Parma by night alla scoperta del patrimonio artistico

Il 26 giugno per turisti e cittadini

(ANSA) - BOLOGNA, 18 GIU - L'assessorato alla Cultura del Comune di Parma, con il sostegno del ministero della Cultura e 'Parma, io ci sto!' ha organizzato per il 26 giugno 'I Like Parma by night', un'esperienza che permetterà a turisti e cittadini di ammirare il grande patrimonio artistico della città nella suggestiva atmosfera notturna grazie al ricco programma di aperture straordinarie, prevalentemente gratuite, di palazzi, teatri, conventi, chiese, chiostri e spazi culturali della Capitale Italiana della Cultura.
    Dalle 18 alle 23 si potranno visitare luoghi di straordinaria bellezza: dalla Camera di San Paolo con la sua volta ad ombrello affrescata dal Correggio ad inizio Cinquecento al Convento e Chiesa della Santissima Annunziata, con il suo maestoso e silenzioso chiostro dedicato a Padre Lino Maupas e la ricchissima biblioteca. E poi il Palazzo dell'Agricoltore, edificio dal grande valore storico e architettonico inaugurato nel 1940 in stile modernista, il Duomo di Parma, una delle più alte espressioni dell'architettura romanica dentro cui sono racchiusi la grande cupola affrescata da Correggio con l'Assunzione della Vergine e la celebre Deposizione di Benedetto Antelami, la Chiesa di San Francesco del Prato, capolavoro gotico nel cuore della città, il Teatro Farnese, una delle più straordinarie architetture teatrali del Seicento che conserva ancor oggi il ricordo della fastosa vita di corte dei Duchi Farnese e il Teatro Regio, uno dei luoghi simbolo della tradizione operistica italiana.
    Per arricchire l'offerta culturale del programma il Comune ha indetto un avviso pubblico a sostegno delle guide turistiche e ambientali accreditate della Regione Emilia-Romagna che accompagneranno il pubblico, con trenta tour guidati gratuiti alla scoperta della storia di Parma attraverso luoghi di straordinaria bellezza tra cui Piazza Duomo e la Cattedrale, Palazzo Tarasconi, la Crociera dell'Ospedale Vecchio, l'Oratorio di San Tiburzio, l'Antica Farmacia San Filippo Neri e l'Oratorio di Sant'Ilario. Infine per la serata del 26 giugno decine di mostre aperte accoglieranno il pubblico. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie