Covid: a Bologna chiude una terapia intensiva al Sant'Orsola

Aperta per la terza ondata: 'Non abbassiamo la guardia'

In seguito al calo di ricoveri che si sta registrano negli ultimi giorni in Emilia-Romagna, a Bologna chiude una terapia intensiva al policlinico Sant'Orsola, allestita per far fronte alla 'terza ondata' della pandemia. A chiudere è la terapia intensiva Covid-19 nel padiglione 5, aperta il 12 marzo per ospitare 18 pazienti. Attualmente la terapia intensiva resta racchiusa tutta nel padiglione 25, con 42 posti letto.
    "Continuiamo così, non è il momento di abbassare la guardia perchè #SoloInsiemeSiPuò", è l'invito del policlinico che pubblica una foto di personale sanitario sorridente che indossa magliette con la scritta: "Anche questa volta è finita, speriamo...". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie