Picchia e violenta una conoscente, fermato nel Modenese

Indagine dei carabinieri, il Gip convalida e dispone il carcere

Avrebbe picchiato e violentato una conoscente, una 35enne straniera, dopo essersi presentato a casa sua. È successo in provincia di Modena e i carabinieri di Carpi due sere fa hanno fermato un tunisino 45enne. Il provvedimento è stato convalidato in mattinata e per l'uomo, pregiudicato e senza fissa dimora, è stato disposto il carcere.

I militari sono arrivati al 45enne, in circa 12 ore, dopo un'attività di indagine. Secondo quanto ricostruito, il tunisino aveva saputo che il compagno di lei era in carcere e con una scusa è entrato nell'appartamento. Intorno alle cinque del mattino è fuggito. La donna, dopo qualche ora di esitazione, è andata al pronto soccorso dove i medici hanno accertato la violenza subita. I carabinieri hanno raccolto elementi e indizi per fermare l'uomo con l'accusa di violenza sessuale aggravata.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie