Covid: Ue, E-R tra le regioni a rischio 'rosso scuro'

In base alle proiezioni anche Veneto e Fvg e Bolzano

Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Veneto, insieme alla Provincia autonoma di Bolzano, sarebbero le tre regioni italiane a colorarsi di 'rosso scuro' e ad essere sottoposte all'obbligo di test e quarantena per poter viaggiare nell'Ue. E' quanto emerge da una prima simulazione sugli ultimi dati raccolti dall'Ecdc, risalenti al 17 gennaio scorso, e in base ai quali è stata disegnata la nuova mappa del contagio in Europa mostrata in anteprima dal commissario europeo per la Giustizia, Didier Reynders durante una conferenza.

"Si sta parlando di un'ipotesi. E comunque, l'Emilia-Romagna, con i dati attuali, non correrebbe certo il rischio di entrare a livello europeo in zona rosso scuro, ammesso che l'ennesima sfumatura cromatica possa essere il miglior modo per contrastare l'epidemia", spiega la Regione con l'assessore alle Sanità, Raffaele Donini. "A oggi, infatti - prosegue - il numero cumulativo di positivi ogni 100mila abitanti, sia nel corso della settimana tra il 18 e il 24 gennaio, sia nelle due precedenti, cioè tra il 4 e il 17 gennaio, ha fatto registrare cifre più basse della soglia di 500 indicata in questa proposta dell'Unione europea". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie