Martellate all'amica che le nega prestito, arrestata 73enne

Anziana posta ai domiciliari a Ravenna

(ANSA) - BOLOGNA, 16 GEN - Una 73enne di Ravenna è stata arrestata nella tarda mattinata di ieri dalla Polizia con l'accusa di lesioni personali aggravate dopo avere preso a martellate in testa un'amica 71enne colpendola da dietro perché le avrebbe negato un prestito da mille euro.
    L'allarme alle Volanti è giunto dal Pronto Soccorso della città romagnola dove la 71enne era giunta verso le 11 con tre ferite in testa. La donnna è stata poi ricoverata per accertamenti. Verso le 12.30 la squadra Mobile ha quindi rintracciato la sospettata la quale, in stato confusionale, messa davanti alle proprie responsabilità - si legge in una nota della Questura - ha consegnato ai poliziotti il martello con cui aveva colpito l'amica. La 73enne si trova ora in misura precautelare ai domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice per la convalida. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie