Arcivescovo di Bologna Zuppi ricevuto in Vaticano dal Papa

'Pontefice benedice città, vicino a chi soffre per pandemia'

L'Arcivescovo di Bologna, cardinale Matteo Zuppi è stato ricevuto questa mattina in udienza privata da Papa Francesco, come ha reso noto anche il bollettino della Sala Stampa della Santa Sede. L'incontro riservato si è svolto in Vaticano.
    Per Zuppi è stata pure l'occasione per ricordare i suoi cinque anni di ministero episcopale nell'Arcidiocesi di Bologna.
    Prima della parte riservata dell'incontro vi è stato anche un momento di saluto con i vicari generali dell'Arcidiocesi, mons.
    Stefano Ottani e mons. Giovanni Silvagni, il segretario generale della Curia, don Roberto Parisini, e il segretario particolare dell'Arcivescovo, don Sebastiano Tori.
    "Papa Francesco - ha detto Zuppi al termine dell'udienza - saluta e benedice la città di Bologna e tutta la Diocesi. Ha espresso la sua partecipazione in un momento così difficile a causa della pandemia e la sua grande vicinanza soprattutto a quanti hanno sofferto per la perdita di persone care e a coloro cui la malattia ha segnato le condizioni di vita. Ho ringraziato Papa Francesco per la sua partecipazione e vicinanza e per il cordiale incontro di oggi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie