Incidente sul lavoro nel Reggiano, muore 50enne

L'artigiano è caduto da un tetto da 10 metri di altezza

Incidente mortale sul lavoro nella Bassa Reggiana. Un artigiano di 50 anni, residente nella Bassa Modenese, ha perso la vita cadendo dal tetto di un capannone. È successo stamattina poco dopo le 11 a San Giacomo di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, dove l'uomo - titolare di un'impresa edile individuale - stava effettuando alcuni lavori di costruzione di uno stabilimento per conto della ditta reggiana Padana Tubi. All'improvviso - per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Guastalla e del personale della medicina di lavoro dell'Ausl locale - l'operaio è precipitato da un'altezza di circa dieci metri. Troppo gravi i traumi riportati. La salma del 50enne è a disposizione della Procura di Reggio Emilia che ha aperto un'inchiesta sull'incidente.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie