Spinge la fidanzata contro un'affettatrice, denunciato dai Cc

La donna si è ferita alla fronte dopo lite in bar Reggio Emilia

Ha spinto la sua fidanzata facendole sbattere la testa contro un'affettatrice. È successo a Reggio Emilia dove un 31enne è stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate. I fatti risalgono a ieri pomeriggio, poco dopo le 18, in un bar della città di cui la donna è titolare.
    Una volta chiuso l'esercizio, la donna - una 30enne - ha cominciato a litigare col proprio compagno per questioni sentimentali. La situazione è degenerata e l'uomo l'avrebbe scagliata contro un'affettatrice, provocandole una profonda ferita alla fronte. Subito sono stati chiamati i soccorsi, con la giovane che è stata trasportata all'ospedale Santa Maria Nuova da cui è stata dimessa con 20 giorni di prognosi. Infine ha deciso di denunciarlo, cosa che non aveva fatto mesi fa: ai militari ha raccontato infatti che lo scorso mese di marzo era stata colpita con una testata, sempre in seguito ad una discussione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie