Maltempo: allagamenti e danni per il vento nel Bolognese

Esondato canale e divelte coperture edificio in montagna

Piogge e vento forte hanno causato danni nel Bolognese. Sono stati diversi gli interventi dei Vigili del fuoco, a partire dalle 7 di questa mattina quando le squadre sono state allertate per l'esondazione del canale del Maglio a Sasso Marconi. L'acqua, in via Sagittario, ha invaso la strada e stava per raggiungere alcuni capannoni industriali. I Vigili del fuoco hanno contatto l'azienda che gestisce il canale per abbassare il livello dell'acqua. La strada è rimasta chiusa e una persona, in via precauzionale, ha dovuto lasciare la sua abitazione. L'emergenza è rientrata intorno alle 11, sul posto anche Carabinieri e tecnici del Comune di Sasso Marconi. Alle 13:30 in via Sbago a Imola, i pompieri sono intervenuti per allagamenti negli impianti della turbina idroelettrica. Una porzione di 30 metri quadrati, vicino ai quadri elettrici che non sono stati intaccati, è finita sotto l'acqua. Le squadre hanno svuotato l'impianto con pompe a immersione, l'acqua aveva raggiunto l'altezza di un metro.
    Alle 16 i Vigili del fuoco, a Castiglione dei Pepoli sull'Appennino, hanno rimosso alcune parti della copertura in lamiera del palazzetto dello sport in piazza del Mercato. Il vento forte ha divelto alcune porzioni della copertura dell'edificio, nessuno è rimasto ferito. Sul posto, durante le operazioni di messa in sicurezza, anche Carabinieri e polizia locale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie