A Modena manutenzione a distanza con gli occhiali smart

Il progetto di due aziende permette interventi via web

(ANSA) - MODENA, 04 DIC - Una piattaforma digitale che, anche grazie all'utilizzo di occhiali "smart" dotati di telecamera, permette di effettuare manutenzioni a distanza: da una parte una persona indossa gli occhiali che permettono di visualizzare davanti a sé uno schermo virtuale, dall'altra, anche a centinaia di migliaia di chilometri, un suo collega, via internet, lo guida nell'esecuzione dei compiti. Il progetto nasce dalla collaborazione tra due aziende di Modena: Holomask, start up che opera nell'ambito della realtà aumentata, e Techboard Group, azienda specializzata nel mercato dell'elettronica e della video sorveglianza.
    La collaborazione tra le due aziende è iniziata circa un anno fa quando è nato l'incubatore E-Hub, di Techboard Group, dedicato alle imprese innovative nel campo dell'elettronica. "La soluzione che abbiamo presentato oggi è sicuramente il prodotto più maturo che in un anno di vita è uscito dall'incubatore E-Hub. L'idea di accogliere sta funzionando molto bene e non a caso stiamo raddoppiando gli spazi per ospitare diverse altre promettenti start up che ci hanno contattato", spiega Fabio Malagoli, presidente di Techboard. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie