F1: i manifesti dei Gp di Imola all'aeroporto di Bologna

In mostra le riproduzioni pubblicitarie di tutte le edizioni

(ANSA) - BOLOGNA, 28 OTT - Per celebrare il ritorno del Gp di F1 ad Imola dopo 14 anni, l'Aeroporto Marconi di Bologna, in collaborazione con l'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, espone al pubblico le riproduzioni dei manifesti pubblicitari di tutte le edizioni della competizione ospitata nel circuito di Imola: dal Gran Premio d'Italia del 1980 al Gran Premio dell'Emilia-Romagna del 2020, passando per i 26 Gran Premi di Imola.
    Tra le curiosità, il poster del primo Gran Premio di F1 tenutosi a Imola porta la firma dell'llustratore inglese Michael Turner, mentre il poster dell'anno successivo è stato illustrato da Gino Pallotti. Una tradizione, quella del manifesto illustrato, confermata quest'anno con il poster realizzato dal pittore ed illustratore Giovanni Cremonini, che per il primo Gran Premio dell'Emilia-Romagna ha messo insieme la Ghirlandina di Modena, a simboleggiare le supercar prodotte nel territorio - Ferrari, Maserati, De Tomaso e Pagani - e la Rocca Sforzesca di Imola, alla cui ombra si snoda il circuito di F1.
    La mostra è ospitata nel foyer di ingresso della Marconi Lounge, al primo piano del Terminal passeggeri, ed è visitabile tutti i giorni fino al 15 novembre, negli orari di apertura dell'aeroporto. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie