Emilia-Romagna

Spari Reggio Emilia: Procura chiede carcere per l'arrestato

Domani l'udienza di convalida per il 43enne

La Procura di Reggio Emilia ha chiesto la custodia cautelare in carcere per Gaetano Lombardi, 43enne arrestato dalla polizia nella notte tra sabato e domenica per aver ferito a colpi di pistola cinque giovani in centro della città, dopo una banale lite in strada. Un ventenne ferito, il più grave del gruppo, inizialmente ricoverato in terapia intensiva è migliorato ed è stato spostato in un reparto di minore intensità.

Lombardi è accusato di tentato omicidio plurimo aggravato, lesioni, ricettazione e porto illegale della pistola, che risulta rubata un anno fa a Reggio Calabria. L'udienza di convalida dell'arresto è fissata per domani davanti al Gip. Le indagini sono seguite dalla squadra mobile, coordinata dal pm Laura Galli e dal procuratore Marco Mescolini.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie