Coronavirus: 641 nuovi casi in E-R e cinque morti

Da inizio epidemia oltre 40mila contagi, crescono ricoveri

Continua a crescere il numero di nuovi contagi giornalieri in Emilia-Romagna: sono 641 rispetto a ieri, su 13.313 tamponi eseguiti, e così il numero totale di casi dall'inizio dell'epidemia ha superato quota 40mila (40.333).
    Cinque i morti, e aumentano anche i ricoveri: sono 65 i pazienti in terapia intensiva (+4) e 427 (+23) quelli ricoverati negli altri reparti Covid.
    Dei nuovi positivi, 282 sono asintomatici, 261 erano già in isolamento e 228 sono stati individuate nell'ambito di focolai già noti. L'età media di oggi è 42,5 anni.
    Questa la situazione nelle province: Bologna (153), Modena (81), Reggio Emilia (74), Ferrara (71), Rimini (67), Piacenza (53), Parma (42), Ravenna (27). Poi Forlì (38), Cesena (23) e Imola (12). In particolare a Ferrara si registrano 21 casi tra gli ospiti di strutture per anziani, di cui 19 asintomatici.
    I casi attivi sono 8.649 (+616), le persone in isolamento a casa sono 8.157 (+589), oltre il 95% dei casi attivi, mentre i guariti sono 20 in più. I morti di oggi sono tutti uomini: due a Parma (87 e 62 anni), due a Modena (87 e 95 anni), uno a Rimini (67 anni). 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie